Green New Deal 2024: le agevolazioni alle PMI per la transizione verde

Green new deal 2024

Anche per il 2024, le imprese italiane avranno l’opportunità di partecipare al Green New Deal, programma che sostiene progetti incentrati sulla decarbonizzazione e l’economia circolare, con un finanziamento massimo di 40 milioni di euro per ciascun progetto. È una iniziativa aperta a diverse categorie di imprese: da quelle industriali e agroindustriali, a quelle artigiane, di servizi all’industria, fino ai centri di ricerca. Questo piano offre un’occasione unica per le aziende di innovare e migliorare i loro processi, prodotti e servizi. Se vuoi avere maggiori dettagli, continua a leggere questo articolo.

Cosa prevede il Green New Deal 2024?

Il Green New Deal, per il 2024, dispone di un budget di 750 milioni di euro, forniti dal MIMIT (precedentemente conosciuto come MISE). Le risorse finanziarie provengono da due fondi principali:

  • il Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e gli investimenti in ricerca (FRI)
  • il Fondo per la crescita sostenibile (FCS)

Entrambi i fondi sono destinati a progetti che variano dai 3 ai 40 milioni di euro e coprono settori come la ricerca industriale, lo sviluppo sperimentale e, specificamente per le PMI, l’industrializzazione dei risultati di ricerca e sviluppo.

Criteri di ammissibilità per le imprese al Green New Deal

Per qualificarsi alle agevolazioni offerte dal Green New Deal Italia, le imprese devono soddisfare vari requisiti. Devono, ad esempio. essere legalmente costituite e registrate, non devono trovarsi in stato di insolvenza o altre condizioni finanziarie precarie e devono essere in regime di contabilità ordinaria. Inoltre, è necessario che abbiano presentato almeno due bilanci o dichiarazioni dei redditi. È essenziale, infine, che non abbiano ricevuto aiuti illegali dalla Commissione europea e che siano in regola con eventuali restituzioni dovute al Ministero dello Sviluppo Economico.

Ambiti di finanziamento e tipologie di progetti ammessi

I progetti finanziati attraverso il Green New Deal Italia devono allinearsi con obiettivi specifici, tra cui:

  • la decarbonizzazione dell’economia
  • la riduzione dell’uso della plastica
  • lo sviluppo dell’economia circolare
  • il turismo sostenibile
  • la rigenerazione urbana
  • attività di ricerca e sviluppo
  • investimenti specifici per l’industrializzazione dei risultati della ricerca.

Green New Deal: finanziamenti agevolati e contributi a fondo perduto

Il budget complessivo di 750 milioni di euro è ripartito tra i due tipi principali di agevolazioni:

  • finanziamenti agevolati fino al 60% dei costi di progetto;
  • contributi a fondo perduto che raggiungono il 15% delle spese ammissibili per progetti di ricerca e sviluppo, e fino al 10% per le attività di industrializzazione.

Queste agevolazioni sono progettate per ridurre il carico finanziario sulle imprese e incentivare l’innovazione.

Come accedere ai fondi del Green New Deal 2024?

Per accedere ai fondi del Green New Deal 2024, le imprese interessate devono presentare la loro domanda online, con procedure differenziate in base all’importo del finanziamento richiesto e al numero di imprese partecipanti. Ogni impresa può presentare una sola domanda all’anno.
L’iter può essere complesso e richiedere diversi passaggi e documenti specifici da realizzare. Per questo motivo, anche per questa tipologia di finanziamenti, è consigliato affidarsi a esperti in finanza agevolata, come noi di Finera. Il nostro team di professionisti ti supporta in ogni passaggio, dalla raccolta dei documenti alla presentazione della domanda, fino alla rendicontazione. Può inoltre consigliarti e guidarti verso agevolazioni cumulabili e soluzioni di finanza agevolata più adatte a te. Vuoi avere maggiori informazioni? Fissa oggi una consulenza gratis e non vincolante.

Blog finera

Cerchi liquidità e contributi per la tua azienda?

Oltre 500 imprese ci hanno già scelto

Scopri tutte le opportunità di cui l’azienda può benificiare fissando ora una prima consulenza gratuita.

Ultimi articoli

Cerchi liquidità e contributi per la tua azienda?

Oltre 500 imprese ci hanno già scelto

Scopri tutte le opportunità di cui la tua azienda può benificiare fissando ora una prima consulenza gratuita.